Angela da Mondello “Non ce n’è coviddi” attacca Barbara d’Urso: “Hai rovinato 8 mesi della vita” Parole durissime nei confronti di Barbara d’Urso accusata di averla sfruttata per fare ascolti e di averle rovinato la vita: “Mi devi dare il diritto di parola, lo pretendo, dimostra di avere un cuore. Fai la madre, aspetto la tua risposta”.

0

Duro attacco di Angela da Mondello nei confronti della conduttrice Barbara d’Urso. La regina dei programmi trash, che l’ha ospitata diverse volte in trasmissione e in qualche modo ha contribuito a creare il tormentone “non ce n’è coviddi” è stata oggetto di un video pubblicato su Instagram in cui la donna siciliana la accusa, sostanzialmente, di non permetterle di parlare in trasmissione, di averla sfruttata per fare ascolti e di averle rovinato la vita: “Sono stata 8 mesi zitta e buona e ora mi sono rotta. Otto mesi fa mi hai fatto l’intervista a Mondello, mandando in onda quella parte d’intervista e facendo succedere un macello. Mi hai mandato i tuoi giornalisti sotto casa mia, vi ho fatti educatamente entrare a casa mia, hai parlato con mia madre, hai detto che hai un cuore. Volevi parlare a tutti i costi con me e ce l’hai fatta. Mi complimento con te perché nel tuo lavoro sei brava. Il senso era far capire chi fosse davvero Angela. Non hai battuto un pugno per aiutarmi. Non hai fatto nulla per salvaguardare mia figlia, hai fatto due puntate con me per fare audience e ti sei lavata le mani mentre io prendevo ogni tipo di insulto”. Nel suo video Angela Chianello continua a rivolgersi alla conduttrice, imputandole accuse pesanti: “Dici di essere madre, di avere un cuore, ma quello che dici lo devi dimostrare. Non è stato corretto buttarmi in un branco di leoni da cui piano piano sto uscendo. Ti sei presa gioco di me e della mia famiglia. Due mesi fa mi avete contattata per avere delle prove, sono venuta a Mediaset per parlare con te e me lo hanno impedito. Sono stat ricevuta in mezzo a una strada, a differenza di quello che ho fatto con voi. Per dirmi cosa? Allontanati perché c’è il Covid. Non c’era quando mi avete intervistato a giugno?”. Infine la richiesta, esplicita, di essere invitata in trasmissione anche senza compenso: “Non voglio venire da te per soldi, perché non ne ho bisogno. Sono disposta a venire a parlare con te a gratis, ma io ti ho ricevuta al telefono e tu no. Mi devi dare il diritto di parola, lo pretendo, dimostra di avere un cuore. Mi hai rovinato 8 mesi della mia vita, ero felice, non ricca ma felice. Fai la madre, aspetto la tua risposta”. E chissà se Barbarella risponderà. To be continued…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here