Amadeus, confermato alla guida del Festival di Sanremo 2023 e 2024 Il conduttore eguaglierà il record di Baudo e Bongiorno con 5 volte di fila

Cinque volte di fila, come Mike Bongiorno negli anni ‘60 e Pippo Baudo negli anni ‘90, ovvero i due pilastri della televisione italiana. Amadeus sarà il direttore artistico e conduttore delle prossime due edizioni del Festival di Sanremo, 2023 e 2024. Una notizia che era nell’aria e che ora trova ufficialità nelle parole dell’Amministratore Delegato Rai Carlo Fuortes. Ci scherzava anche Fiorello meno di un mese fa, tra il serio, l’ironico e il profetico: «Amadeus ha già accettato di fare il quarto e quinto Festival e io ci sarò. Lui a Sanremo ha preso casa, ha già fatto il rogito». Decisivo l’incontro al quale hanno partecipato Amadeus, l’amministratore delegato Rai Carlo Fuortes e il direttore del Prime Time Stefano Coletta. Un lungo colloquio durato circa tre ore dal quale è emerso quanto il pubblico e la discografia auspicasse una sua conferma alla guida del Festival. “Sono felice e onorato della proposta dell’Amministratore Delegato Carlo Fuortes e del Direttore del Prime Time Stefano Coletta. Aver ricevuto adesso questa proposta mi permette di lavorare da subito. Non vedo l’ora di iniziare” queste le prima parole di Amadeus dopo l’annuncio. Era da trent’anni che un conduttore non guidava il Festival per cinque edizioni consecutive. Pippo Baudo fu al timone della kermesse nel 1992, 1993, 1994, 1995 e 1996. Un grande in bocca al lupo da parte di tutta la redazione al grandissimo Amadeus e non vediamo l’ora di essere nuovamente presenti per Sanremo 2023.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here