Pablo e Pedro in Sa Sa… Prova, lo spettacolo

Roma – Dopo quasi un anno da “Nozze di Coccio 2.0”, Pablo e Pedro tornano in scena al Teatro Tirso de Molina con un nuovo spettacolo spumeggiante e dai ritmi concisi: Sa, sa… prova! Già dal titolo possiamo intuire cosa attende lo spettatore: un ritorno al passato, un percorso lungo ben 25 anni quando i due comici provavano le prime cose nel garage di casa, uno show veramente travolgente e con una speciale caratteristica: scenografia identica e gli sketch che si susseguono senza soluzione di continuità da una scena all’altra, legati tra loro da una battuta, da un gesto, da un qualcosa anche di insignificante, che però serve come “momento” per traghettarla alla scena seguente. Ciò significa che i cambiamenti da un personaggio all’altro, anche se diversissimi, vengono realizzati semplicemente con un oggetto, a volte surreale (ad esempio una stampella che diventa fantasiosamente un’arma, la scrivania una trincea e poi ancora la cabina di pilotaggio di un aereo che precipita!). Insomma, un surrealismo che pervade in misura totalizzante tutto lo spettacolo. E così sfilano innanzi agli occhi degli spettatori personaggi impensabili: il dentista, i rapinatori, i partecipanti all’Ultima Cena, il commesso e il cliente di un negozio di calzature che diventano piloti di aereo in avaria e tanti altri. Alla fine, come bis, Pablo e Pedro propongono al pubblico di indicare un tema o due personaggi, che loro improvvisano: riproponendo così gli esercizi di stile, la commedia dell’arte, insomma, una via di mezzo tra la commedia e il cabaret.

Considerazioni
Sono già diversi anni che seguo gli spettacoli di Pablo e Pedro (al secolo Fabrizio Nardi, Nico Di Renzo) e posso confermare, anche in questo spettacolo, di trovarmi di fronte a due dei migliori comici in circolazione nel panorama italiano. Come gli spettacoli precedenti, anche questo risulta caratterizzato da una comicità spontanea e irruenta, fatta di battute serrate, senza pause o momenti di noia e di appannamento, dove entrambi dimostrano grande capacità nel continuo migrare da un personaggio all’altro, con le rispettive caratterizzazioni. Insomma, siamo di fronte a uno spettacolo di forte valenza comica, ideale per passare una serata in leggerezza e in allegria di cui ne consiglio certamente la visione: fidatevi di me, ne vale davvero la pena!

Info ed orari: dal mercoledì al sabato ore 21. Domenica ore 17. Maggiori informazioni sul sito: Teatro Tirso de Molina.

Cesare Deserto
Cesare Deserto
Giornalista e conduttore radiofonico. Direttore editoriale della testata giornalistica online ItalianMadHouse.com creato dalla Federazione degli italo-americani del New Jersey per pubblicizzare gli eventi e notizie che accadono in Italia. Collaborazioni con Rai International, ICN New York, Axel24 Tenerife.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Cinecittà World

Codice promo: caffeneldeserto5
(sconto di € 5,00 sul biglietto di ingresso)

Roma World

Codice promo caffeneldeserto3  (sconto di € 3,00 sul biglietto di ingresso)

Latest Articles