Vende un rene per comprare l’iPhone, ragazzo di 25 anni resta invalido. Non potendo permettersi l'acquisto, contatta dei malviventi e vende un suo rene in cambio dei soldi.

0

Questa notizia che ha dell’incredibile ci giunge direttamente dalla Cina. Molte volte al lancio sul mercato di un nuovo smartphone ci interroghiamo su tutte quelle persone che fanno la fila davanti ai negozi e che addirittura dormono all’esterno il giorno prima pur di essere i primi a tener nelle proprie mani l’ultimo modello di telefonino. Se già questo può sembrarvi una pazzia, quello che ha fatto un ragazzo cinese ha ancor più dell’incredibile. Provenendo da una famiglia povera e non riuscendo a comprare un iPhone e un iPad, ha contattato dei malviventi su un sito internet e ha venduto un suo rene in cambio di 2500 euro. Tutto questo solo per acquistare lo smartphone di ultima generazione, che la sua famiglia non poteva permettersi, e fare bella figura davanti ai suoi amici. Purtroppo dopo poco tempo dall’operazione a causa di una grave insufficienza renale è rimasto invalido e costretto a letto. Avete letto bene miei cari amici. Questo cittadino cinese di nome Wang, sarà costretto a rimanere a letto per il resto della sua vita in quanto ha costantemente bisogno di cure e di ricoveri in ospedale per trattamenti ciclici e dialisi regolare. I fantomatici chirurghi che l’avevano operato sono stati arrestati, ma la vita di Wang è ormai appesa ad un filo. Ragazzi che vendono un rene, che accoltellano i coetanei, che si prostituiscono, che delinquono e tutto questo per cosa? Per un oggetto tecnologico… E allora mi chiedo: In che direzione stiamo andando? Stiamo forse varcando soglie di non ritorno? E voi, cosa ne pensate? Commentate questo post.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here