LA NUOVA PORSCHE 911 ILLUMINA LA CAPITALE Grande successo per la presentazione della nuova Porsche 911 Timeless machine.

0

Non solo una macchina ma una vera e propria icona di fascino ed appeal senza tempo. E’ lei, la nuova Porsche 911 la protagonista indiscussa di una serata di grande successo che giovedì 14 marzo ha visto oltre 800 invitati ammirarla presso il Prati Bus District, in un evento luxury e fashion firmato Monica Mattei Events per Autocentri Balduina Centri Porsche di Roma. I fratelli Cappella, Andrea, Giacomo, Simona e Michela, titolari della prestigiosa concessionaria, hanno accolto i tantissimi presenti in una spettacolare location urban style dove le luci hanno fatto da cornice alle numerose foto e immagini d’arte moderna esposte, per contestualizzare che l’arte è evoluzione e supporto della velocità e dell’eleganza. Ai nostri microfoni Simona Cappella ha raccontato l’emozione da parte della sua famiglia di far parte del mondo Porsche e dell’importanza del modello 911 come simbolo di eleganza e di prestigio senza tempo: “Per la nostra azienda gli eventi Porsche sono da sempre appuntamenti importanti e prestigiosi ancor di più quando avviene la presentazione di nuovi modelli. Questa sera l’emozione e la soddisfazione è maggiore poiché il modello 911 rappresenta il simbolo di questo marchio ed è stato il modello da cui la nostra azienda è partita raggiungendo traguardi importantissimi. Questa sera abbiamo voluto far sfilare le sette serie delle generazioni precedenti Porsche 911, a partire da modelli del 1965 fino ad arrivare ai giorni nostri. Le autovetture che vedete non sono tutte macchine nostre ma appartengono anche ai nostri affezionati clienti che per una sera hanno voluto che tutto il pubblico potesse ammirarle. La nostra azienda inoltre comprende anche una parte dedicata alle macchine d’epoca con modelli in perfette condizioni a partire dal 1950 che hanno vinto numerosi premi e concorsi. Rivolgo un particolare saluto a tutti i lettori del tuo blog e alla comunità italo-americana a cui sono molto legata. Da ragazzi abbiamo vissuto per qualche tempo a New York e conosciamo bene il loro amore e attaccamento alla nostra terra che è lo stesso della mia famiglia nei confronti dell’America”. Ringraziata la gentilissima dottoressa Cappella, la serata inizia con due speaker d’eccezione, Filippo Firli e Giuditta Arecco di Rds che hanno divertito il pubblico con delle divertentissime gag per poi lasciare spazio a Giacomo Cappella, uno dei membri della famiglia piu emozionato. Durante il suo discorso ha dichiarato che la 911 ha rappresentato nella sua vita non solo una macchina, ma un’emozione di eleganza e fascino che nessun’altra autovettura gli ha donato, raccontando diversi aneddoti e raccogliendo gli applausi dei presenti. Ma siamo giunti al momento tanto atteso: luci spente, musica vibrante, video sullo sfondo lasciano spazio alla regina incontrastata della serata “Sua Altezza New Porsche 911” accolta da un’ovazione da tutti gli astanti. Il suo design senza tempo stupisce tutti con un connubio di tradizione e modernità che lascia esterrefatti. La parte posteriore disegnata in modo preciso, chiaro ed energico. Il lunotto appare allungato visivamente e prosegue quasi senza soluzione di continuità nella griglia in colore nero del cofano, al cui interno è disposta verticalmente la terza luce stop. Immediatamente sotto, si trova la fascia di raccordo luminosa tra le luci tridimensionali con tecnica a LED e la nuova scritta del modello in colore argento chiaro. La parte inferiore del paraurti posteriore circonda i nuovi terminali di scarico dell’impianto sportivo. Il look è particolarmente atletico anche grazie alle ruote posteriori e anteriori di diverse dimensioni. Vista anteriormente, racconta il suo passato e rivela anche molto sul suo futuro. I passaruota sono particolarmente pronunciati e sottolineano la forma energica e il DNA del design. Il cofano di nuova configurazione, con i due caratteristici rilievi laterali e il taglio dritto dell’apertura sul paraurti, è un omaggio ai modelli 911 delle prime generazioni. Nei fari principali con luce diurna a 4 punti e negli anabbaglianti viene utilizzata la moderna tecnica LED. La telecamera e i sensori dei sistemi comfort e assistenza sono integrati nella parte inferiore del paraurti. La chiarezza della configurazione della nuova 911 è presente anche nei dettagli. Gli specchi retrovisori esterni di nuova progettazione hanno un taglio marcato, mentre le maniglie delle porte, incorporate nella carrozzeria, si inseriscono in modo armonioso nell’estetica della vettura. In generale, grazie anche a questi dettagli, il profilo della nuova 911 è ancora più compatto, raffinato e tecnico. Clicca QUI per vedere il video di presentazione.

Tanti i giornalisti, blogger e Vip presenti a questo atteso appuntamento per omaggiarla, come l’attore Domenico Fortunato, le splendide Demetra Hampton, Maria Monsè, l’ex Miss Italia Nadia Bengala, la show girl e attrice Antonella Elia, il giornalista Rai Max Lazzari, Mauro Massimiliano Calandra Autore sigle RAI ed Editor, la giornalista/conduttrice Sky Barbara Castellani, l’ex capitano della Lazio Stefano Mauri con la fidanzata, Luigi Di Biagio allenatore della Nazionale under 21, l’editore Gio’ di Giorgio, la scrittrice Anna Silvia Angelini con il marito, il maestro Gianni Mazza, il campione di scherma Stefano Pantano, la blogger Elenia Scarsella, la giornalista Francesca Nanni e lo chef Renato Bernardi, la modella Elisabetta Viaggi, il Reporter e blogger internazionale Cesare Deserto, il Maestro orafo Perito Giovanni Pallotta, l’organizzatrice di eventi Elisa Badiali, la stilista Francesca Anastasi Sublime, la modella Giulia Boffini. Una serata davvero magica, all’insegna del divertimento e dell’eleganza dove gli invitati hanno degustato prodotti della cucina mediterranea, preparati e distribuiti in scenografiche postazioni avvolte da luci gialle e colori che richiamavano quelli del marchio Porsche. La musica in sottofondo ed un apprezzato open bar drink Bacardi e Martini hanno piacevolmente accompagnato i presenti fino a tarda sera. Un ringraziamento particolare va all’amica e collega Elenia Scarsella ed al magistrale lavoro di Comunicazione e Ufficio Stampa di Monica Mattei Events.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here