Berrettini vince il torneo di Stoccarda e torna a far esultare l’Italia Matteo Berrettini si è aggiudicato il torneo di Stoccarda in tre set contro il sempreverde Andy Murray.

Matteo Berrettini vince il sesto titolo della sua carriera. Ci ha messo poco, anzi pochissimo, il primo tennista italiano nel ranking ATP (10°) per ritrovare il suo miglior gioco e dunque recuperare dall’operazione alla mano che lo aveva costretto ad un lungo stop. L’azzurro ha conquistato la finale del torneo ATP 250 di Stoccarda contro il sempreverde Murray, ex numero uno al mondo e vincitore di tre Slam in tre set con il punteggio di 6-4, 5-7, 6-3. Stoico Sir Andy a restare in campo nel terzo parziale nonostante un problema fisico. Un successo che permette al giocatore capitolino classe 1996 di bissare il successo sull’erba tedesca del 2019 e di guadagnare un premio di 105.290 euro. L’Italia dunque torna a trionfare nel tennis dopo un digiuno abbastanza lungo. L’ultimo tennista azzurro a vincere un titolo era stato Sinner, nello scorso ottobre quando s’impose su Schwartzman in due set. Berrettini si conferma implacabile sull’erba, e ritrova il successo in un torneo ATP a distanza quasi di un anno dalla cavalcata trionfale al Queen’s, dove scenderà in campo nella prossima settimana. Segnali molto incoraggianti in vista di Wimbledon, Slam in cui raggiunse la finale lo scorso anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here