“Ho preso il muro fratellì”: auto sequestrata e patente ritirata al rapper La bravata di Algero Corredini, rapper noto come 1727wrldstar, gli è costata la perdita della patente e il sequestro dell’auto. Il 23enne si era ripreso in diretta social mentre guidava a 110 all’ora, e dopo aver evitato un semaforo si era schiantato contro un muretto, rovinando l’auto.

0

Ha fatto il giro dell’Italia il video girato in diretta da Algero Corredini, rapper noto con nome d’arte di 1727wrldstar, in cui va a tutta velocità con l’auto per poi schiantarsi su un muretto. Intervistato dalla nota trasmissione radiofonica “La Zanzara”, il Corradini si vantava di non rispettare le regole, di guidare senza cintura di sicurezza e con il telefonino in mano e che la legge era lui e che solo lui decideva cosa fare. Ma la realtà e quella diretta instagram, registrata tra l’altro mentre stava guidando, gli è costata molto cara: stamattina è stato fermato dalla Polizia Locale di Roma, che dopo alcuni giorni di indagini e accertamenti gli hanno notificato il ritiro della patente. La macchina di 1727wrldstar è stata posta sotto sequestro perché non in linea con le disposizioni riguardo le auto immatricolate all’estero.
Il fatto
Il video virale è stato girato qualche giorno fa dal 23enne, che si è ripreso in diretta sui social mentre correva a 110 all’ora, una velocità non consentita tra l’altro in quel tratto di strada. Mentre guidava, è iniziato lo sproloquio: “Una piotta e 10 così, terza marcia, non ci sono problemi, vi insegno a guidare. Quando il semaforo è rosso si fa così, imbocchi di qua e fai così”. Risultato: poco dopo si è schiantato contro un muretto. La reazione: “Ho sfonnato tutto fratellì, ho preso il muro fratellì, ho sfonnato tutto fratellì. E sì fratellì ho preso il muro, oggi doveva annà così”. Dopodiché invita i followers a ringraziare che non ha preso una persona e ad abbassare la testa se lo vedono in giro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here