Follia social, si vantano su Fb: “Andiamo a 220”, morti due trentenni Poco prima di schiantarsi in autostrada e morire nei pressi di Modena due trentenni hanno postato su Facebook un video in cui mostravano il tachimetro dell'auto che segnava la velocità di 220 chilometri l'ora.

0

Poco prima di schiantarsi in autostrada con la loro Bmw nei pressi di Modena due trentenni hanno postato su Facebook un video in cui mostravano il tachimetro dell’auto che segnava la velocità di 220 chilometri l’ora. L’incidente è avvenuto sull’A1 tra Modena Nord e Modena Sud in direzione di Bologna. Vittime Luigi Visconti, 39 anni, napoletano, e Fausto Dal Moro, 36 anni, originario di Padova, entrambi residenti a Reggio Emilia.
Diretta Facebook prima dell’incidente stradale
“Stiamo andando a Rovigo, ragazzi, siamo solo ai 200…fai vedere a quanto andiamo”, è quanto si sente dire nel filmato, della durata di poco meno di due minuti, nel quale uno dei due riprende l’abitacolo inteno dell’auto mostrando l’indicatore di velocità. “Facciamogli vedere a quanto andiamo… Siamo solo ai 200, faglielo vedere a quanto andiamo. Va sempre a cannella, questa macchina è un mostro… Non si muove. Piove… 220… Ora stiamo facendo i 220″, si sente nell’audio del video. E ancora: “C’è la strada pulita, si va…Ci fermiamo in Autogrill? No, ci sta aspettando la droga e il resto”. I due erano diretti ad una festa techno quando si è verificato l’incidente. Poco dopo la chiusura del video, stando alla prima ricostruzione delle autorità e come riportato da Tgcom, l’auto, probabilmente per l’alta velocità, avrebbe iniziato a sbandare per poi schiantarsi. I soccorsi sono intervenuti tempestivamente ma per i due ragazzi non c’è stato nulla da fare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here